TURISMO

TURISMO IN NETTA RIPRESA

Malta: turismo in netta ripresa.

 

Segnali di netta ripresa a Pasqua regalano una boccata d’ossigeno al settore turismo dell’isola di Malta.

La settimana di Pasqua sembra aver dato ottimi segnali riguardo lo stato di salute del settore turistico maltese.

Le prenotazioni alberghiere hanno raggiunto il 70% delle cifre ottenute durante lo stesso periodo nel 2019.

Ancor meglio a Gozo che sembrerebbe invece aver visto il tasso di occupazione delle strutture oscillare tra l’85% ed il 90%.

Dopo l’allentamento delle restrizioni, i primi segnali di ripresa del settore turistico sembrano quindi essere finalmente arrivati, superando l’atteso banco di prova delle festività pasquali.

Gli incoraggianti dati sono stati forniti da Tony Zahra, presidente della Malta Hotels and Restaurants Association (MHRA).

 

Zahra, parlando dei risultati ottenuti ai microfoni del Malta Independent ha affermato quanto il paragone con i dati pre-pandemia sia stato positivo, raggiungendo il 70% rispetto a quelli ottenuti nel 2019.

 

Un altro dato importante, sempre riportato da Zahra, riguarda l’85% delle prenotazioni alberghiere effettuate da turisti stranieri.

Dati che vanno a sottolineare come delle regole più semplici all’interno degli aeroporti abbiano giocato un ruolo fondamentale nella questione.

Anche il settore della ristorazione si può dichiarare soddisfatto, avendo avuto un ottimo feedback dai consumatori.

«Siamo cautamente ottimisti riguardo al futuro e guardiamo alla completa rimozione di tutte le restrizioni, in modo da poterci avvicinare il più possibile ai risultati del 2019» ha affermato Zahra.

Joe Muscat, CEO della Gozitan Tourism Association (GTA), all’interno dell’intervista rilasciata a TVAM, si è soffermato invece sul trend in arrivo.

Muscat ha dichiarando di avere delle ottime aspettative per la stagione estiva, ricca di richieste dall’estero.

«Speriamo che questa estate porti ai livelli a cui eravamo abituati prima della pandemia», ha dichiarato il CEO di GTA.

Le pessime condizioni meteo, hanno altresì giocato molto probabilmente un ruolo principale nell’andamento delle festività di Pasqua, rimandando ogni analisi dettagliata ad un secondo momento.

In Malta il turismo è in netta ripresa e tutti i dati consentono di azzardare ipotesi positive con trend in costante aumento.

(Fonte: Corriere di Malta)

NEWS

Segui le nostre pagine social per rimane sempre connesso con noi:

Instagram: mediterraneangroup

Facebook: MediterraneanGroupLtd

Linkedin: Mediterranean Group Ltd

Youtube: Mediterranean Group Ltd

No Comments

Post A Comment