scoperto

SCOPERTO SARCOFAGO IN RABAT

Gli archeologi maltesi hanno scoperto un sarcofago risalente al 600 a.C. in Rabat, Malta.

Hanno quindi scoperto alcuni dettagli incredibili su un sarcofago di epoca fenicia nascosto nella periferia di Rabat.

Il ritrovamento della tomba contenente il sarcofago è stato del tutto casuale, ovvero durante i lavori di scavo nel 2001.

All’epoca si decise di preservare il ritrovamento, tuttavia le opere infrastrutturali nell’area costrinsero la Soprintendenza ai Beni Culturali, Heritage Malta e il Dipartimento di Classici e Archeologia presso l’Università di Malta ad unire le forze.

Aprendo il sarcofago, si scoprì che conteneva i resti di due individui, forse un maschio e una femmina, uno dei quali indossava gioielli in lega metallica.

 

All’interno della camera funeraria si sono poi scoperti anche un piccolo numero di vasi di ceramica fenici e un’inumazione di animali.

Tutti questi oggetti, insieme al sarcofago stesso, sono stati estratti dalla camera tombale e trasportati nei laboratori della Soprintendenza a La Valletta e nei laboratori di Heritage Malta a Bighi.

Alla tomba è stata assegnata una data preliminare intorno al 600 a.C.

Sono in corso i piani per una mostra temporanea al Museo Nazionale di Archeologia entro la fine dell’anno; in cui alcuni degli oggetti saranno esposti affinché il pubblico possa apprezzarli e goderne il prima possibile.

Il sarcofago scoperto e i relativi reperti saranno poi in esposizione permanente.

 

Malta, un’isola ricca di storia… in grado di offrire ai turisti che la visitano per gran parte dell’anno, paesaggi mozzafiato, natura incontaminata e percorsi ideali a tutti gli appassionati di storie e arte.

L’isola di Malta è infatti spesso definita come un vero e proprio museo a cielo aperto.

Ricordiamo appunto che il turismo è uno dei settori trainanti dell’economia maltese.

(Fonte: Lovin Malta)

NEWS

Segui le nostre pagine social per rimane sempre connesso con noi:

Instagram: mediterraneangroup

Facebook: MediterraneanGroupLtd

Linkedin: Mediterranean Group Ltd

Youtube: Mediterranean Group Ltd

No Comments

Post A Comment