I tuoi diritti a Malta

Quali sono i diritti che manterrai a Malta?

Le elezioni europee sono alle porte e l’occasione ci sembra quella giusta per raccontarti quali sono i diritti che puoi mantenere una volta trasferito a Malta. Una volta iscritto all’AIRE (ovvero l’anagrafre degli italiani residenti all’estero), capirai che tutti i tuoi diritti fondamentali saranno rispettati in pieno anche se vivrai a Malta.

Cosa viene garantito a un cittadino italiano residente a Malta?

– Sanità: a Malta potrai essere curato con le stesse modalità esistenti in Italia. Potrai usufruire delle strutture pubbliche così come, se vorrai, a quelle private. Stai utilizzando dei farmaci in esenzione? A Malta non cambierà nulla a riguardo: il tuo medico curante potrà farti la ricetta per lo stesso principio attivo, nel caso il medicinale esattamente identico non fosse disponibile sull’isola.

– Voto: una volta iscritto all’Aire, potrai votare come Italiano Residente all’Estero. Cosa vuol dire? Significa che riceverai, in anticipo rispetto al voto in Italia, una cartolina relativa alle elezioni in essere in quel periodo. Voterai inviando via posta la scheda con la tua scelta. Come italiano residente all’estero puoi votare per le elezioni politiche e per quelle europee.

– Accredito della pensione: hai deciso di passare i tuoi anni d’argento a Malta? Hai fatto una grande scelta.
Sappi che l’INPS può accreditare la tua pensione anche su un conto estero. Saremo felici di spiegarti come fare e assisterti nel tuo trasferimento.

No Comments

Post A Comment