Malta lavori in corso

MALTA: LAVORI IN CORSO

Malta: lavori in corso per la realizzazione della prima piscina olimpionica coperta nel “Cottonera Sports Complex”.

Un progetto costato 14 milioni di euro.

La maxi piscina coperta di Cottonera, rappresenterà uno dei più grandi complessi sportivi del Mediterraneo.

Sarà moderna ma allo stesso tempo tecnologica.

Durante una visita al cantiere dove sono in corso i lavori di costruzione, il Segretario per lo Sport il Tempo Libero e le Organizzazioni di Volontariato, Clifton Grima, ha spiegato che l’ambizioso progetto si avvia verso la sua terza ed ultima fase.

Le prime fasi comprendevano: smantellamento e demolizione delle vecchie strutture, creazione delle fondamenta ed innalzamento muri di sostegno.

Le imprese coinvolte nei lavori si stanno ora dedicando alla costruzione della piscina, degli uffici, del locale tecnico, degli spogliatoi e delle docce.

Grima ne è certo: «Questo progetto è un’ottima opportunità per rafforzare il settore degli sport acquatici nel nostro Paese; rappresenta un passo avanti per contribuire a migliorare i successi ottenuti negli ultimi anni e per raggiungerne altri, ancora maggiori».

La modernissima piscina coperta, gestita da Sport Malta, sarà tra i più grandi complessi sportivi del Mediterraneo.

 

Le dimensioni sono olimpioniche: 5.000 metri quadrati, un tetto in legno di 44 metri, vetrate su ogni lato e una profondità di 2,2 metri.

Potrà così soddisfare tutti i requisiti della Federazione internazionale di nuoto.

La piscina sarà dotata delle più moderne tecnologie che comprendono paratie divisorie subacquee ed un pavimento con la funzione di sollevamento/abbassamento

Caratteristica che permetterà agli allenatori di svolgere le lezioni in acqua.

Mark Cutajar, l’amministratore delegato di Sport Malta, ha affermato che la piscina sarà uno dei migliori impianti sportivi del Mediterraneo.

Andrà infatti a completare il “Cottonera Sports Complex”: un padiglione che ospiterà 400 spettatori, nonché una sala conferenze ed una caffetteria.

Insomma, l’isola di Malta è sempre un passo avanti,  lo si evince anche dai lavori in corso per migliorare il settore sportivo.

(Fonte: Corriere di Malta)

 

NEWS

No Comments

Post A Comment