malta fondi

MALTA FONDI EUROPEI 2024

Grazie ai fondi europei nel 2024 Malta investirà 80 milioni di euro in progetti a tutto campo.

Nel 2024 il governo investirà 80 milioni di euro provenienti da fondi europei in una serie di progetti e iniziative che abbracceranno diversi settori.

La notizia è stata annunciata dal segretario parlamentare per i fondi europei, Chris Bonett.

Notizia annunciata durante una conferenza incentrata sulle novità incluse nella nuova Finanziaria (Budget 2024).

L’iniezione economica dall’UE contribuirà all’attuazione di progetti rivolti alle piccole e medie imprese, allo sviluppo delle infrastrutture, ai programmi rivolti al settore dell’istruzione e dell’ambiente.

L’investimento fa parte dei fondi di coesione UE destinati a Malta, che ammontano a 900 milioni di euro.

Bonett ha spiegato che quanto indicato nella Finanziaria riflette la visione del governo per il futuro prossimo del Paese, volto ad incentivare le imprese e a creare sempre più posti di lavoro puntando alla qualità.

Centrali anche le tematiche della green economy e lo sviluppo del digitale, con continui investimenti mirati alla creazione di figure professionali specializzate.

In tal senso, il supporto finanziario fornito dai fondi europei risulta essenziale per concretizzare questi obiettivi, come per il progetto Business Enhance per le PMI da 40 milioni di euro nel prossimo anno e i prestiti agevolati che stimoleranno oltre 60 milioni di euro di investimenti da parte delle PMI.

Priorità assoluta anche all’ambiente, al fine di raggiungere gli obiettivi prefissati a tema “green”.

Per questo una parte dei fondi europei verranno investiti nella realizzazione dell’alimentazione elettrica del progetto Freeport Onshore, nella realizzazione delle infrastrutture per la ricarica dei veicoli elettrici nonché nelle iniziative di rimboschimento del Paese.

Altri capitali andranno per la creazione di un secondo interconnettore con energia più pulita, oltre a rafforzare la rete di distribuzione dell’elettricità attraverso 50 milioni di euro provenienti dai fondi RePowerEU.

In ballo anche la realizzazione di strutture e progetti nel settore della Sanità ed in quello dell’istruzione.

«I fondi europei, insieme agli investimenti che il Governo farà attraverso i fondi nazionali, ci porteranno a raggiungere gli obiettivi del nostro Paese: avere un’economia forte, che generi un ambiente positivo per gli investimenti, imprese e creare lavoro di qualità. Un lavoro che accresca la ricchezza, che sia distribuito equamente ai bisognosi e che sia investito nella sanità, nell’istruzione e nell’ambiente» ha concluso Bonett.

(Fonte: corrieredimalta.com)

Contattaci per sapere cosa possiamo fare per te e per aiutarti a mettere nel tuo futuro una serenità solida, capace di dare frutti a te e la tua famiglia.

Segui le nostre pagine social per rimanere sempre connesso con noi:

Instagram: mediterraneangroup

Facebook: MediterraneanGroupLtd

Linkedin: Mediterranean Group Ltd

Youtube: Mediterranean Group Ltd

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.