La svolta green

LA SVOLTA GREEN DI MALTA

Malta pronta alla svolta”green” partendo dai trasporti.

Il futuro prevede infatti autobus elettrici grazie all’installazione di pannelli solari.

I fondi europei hanno messo quindi a disposizione 40 milioni di euro per trasformare la flotta del trasporto pubblico di Malta in elettrico.

Un investimento importante al fine di salvaguardare l’ambiente in cui viviamo.

Sarà una vera e propria rivoluzione dei mezzi di trasporto pubblici; che grazie a dei moderni pannelli solari, ridurranno drasticamente l’emissione di anidride carbonica nell’atmosfera.

Questi modernissimi pannelli solari saranno direttamente posti sopra gli stessi mezzi pubblici.

Ian Borg, Ministro dei Trasporti, ha annunciato l’attuale fase di sperimentazione dell’ambizioso progetto.

E’ prevista l’installazione di pannelli solari sul tetto degli autobus di proprietà di Zarb Coaches e di Malta Transport, con l’obiettivo di trasformare l’intera linea rendendola più sostenibile.

Una flotta di veicoli completamente elettrica e quindi rispettosa dell’ambiente.

Il progetto verrà realizzato grazie all’utilizzo di 40 milioni di euro di fondi europei.

I pannelli solari permetteranno ai mezzi di trasporto di ridurre le emissioni di anidride carbonica risparmiando enormi quantità di gasolio.

La percentuale di riduzione del gasolio sarà pari all’8-10% l’anno.

Con la produzione annuale di 1.000 kWh di energia elettrica sarà possibile risparmiare un litro di gasolio per ogni kWh generato, con conseguente riduzione di 2,68 kg di anidride carbonica emessa nell’atmosfera per ogni litro di gasolio risparmiato.

Su scala annuale si prevede quindi un risparmio di 1.000 litri di gasolio che equivalgono ad una diminuzione di 2.680 kg di emissioni di anidride carbonica.

Di pari passo a questa importante iniziativa, Zarb Coaches sta sperimentando anche l’utilizzo di una nuova tecnologia.

PHI Cell Technology che installata all’interno dei veicoli permetterà di purificare l’aria e gli interni dei mezzi di trasporto.

Malta, pone quindi attenzione anche per la tutela dell’ambiente considerando questa svolta green un punto di partenza per salvaguardare ciò che ci circonda.

 

NEWS

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.